Il phishing, uno dei pericoli del nuovo millennio

Il phishing, uno dei pericoli del nuovo millennio

Sempre più gente subisce truffe tramite il web, ma cos’è nello specifico il cosiddetto phishing?

Dal verbo inglese to phish, ovvero pescare, il phishing è proprio il tentativo di pescare dalla rete persone da truffare. Si tratta infatti di una truffa via internet. Il truffatore inganna l’utente del web soprattutto dal punto di vista dei dati sensibili. Come ci riesce?

In maniera molto semplice, sfruttando la tecnica di ingegneria sociale. L’hacker professionista invia in modo casuale e mail che imitano i contenuti i loghi di banche più o meno note. I professionisti della truffa tramite queste e mail cercano di carpire i dati del conto corrente. Ad esempio può capitare di trovare nella posta elettronica un messaggio che dice che il sito della banca è in manutenzione è che per effettuare operazioni basta cliccare sul link riportato. L’ignaro utente clicca ma verrà indirizzato ad un server che l’hacker sta sfruttando. A quel punto i dati dell’utente saranno di proprietà dell’hacker. Anche i semplici sms e non solo le mail possono essere delle truffe. Prestate quindi molta attenzione e ricordatevi se avete lasciato il vostro numero di cellulare per contatti che riguardano promozioni o altro.

Spesso l’hacker sfrutta l’utente anche per riciclare denaro che ha già rubato da altri utenti. Infatti una volta che l’utente clicca sul link contenuto nell’e mail viene re-indirizzato ad un sito del tutto simile a quello della propria banca, deve quindi inserire i propri dati, ma questi verranno rubati dall’hacker di turno. Insomma una truffa ben strutturata che si approfitta spesso dell’ingenuità dell’utente, ma anche della superficialità spesso che hanno gli utenti della rete nel leggere le e mail.

È bene quindi fare molta attenzione alla posta elettronica giornaliera che generalmente è la prima fonte di danni o di tentativi di truffe per gli ignari utenti. Inoltre alcuni antivirus hanno tra le loro funzioni quella di individuare il phishing. Scegliete quindi uno di questi antivirus per stare tranquilli, infatti in questo modo ogni mail sospetta vi sarà opportunamente segnalata come “tentativo di phishing” da parte del vostro sistema antivirus. 

Il phishing, uno dei pericoli del nuovo millennio ultima modifica: 2013-03-08T00:11:45+00:00 da admin

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

top