Gestire due monitor a distanza

Oggi vi scrivo di un problema sembrerebbe molto complicato da risolvere ma con una soluzione al contrario veramente elementare.

Tra i tanti clienti che ci capitano per l’assistenza computer qui a Roma, ci è capitata una Palestra 💪che volevo collegare i suoi 5 monitor sparsi per le varie sale ad un pc centrale, così da poter visualizzare qualsiasi video su youtube o video di fitness.

Ci siamo recati sul posto per verificare l’attuale connessione dei monitor, in una stanza arrivano 4 cavi hdmi collegati ad uno switch HDMI che come fonte di connessione ha il pc con scheda video hdmi. E fin qui non ci è parso che ci siano grossi problemi.

Il quesito che ci hanno posto è quella di avere 5 monitor connessi di cui 1 principale e 5 estesi, così da poter utilizzare il primo monitor per lavorare tranquillamente da quella postazione e in estensione inviare sui 4 monitor video o playlist. Anche qui nulla di complesso. La scheda video deve avere 2 connessioni in uscita di cui una vga o dvi per la connessione del primo monitor, e la seconda uscita hdmi che andrà a fornire, tramite lo switch, il segnale ai 4 monitor.

🤷‍♂️ Allora dov’è il problema?

Il problema sta nel fatto che il monitor principale si trova in una stanza, il resto dei monitor sono distanti e non visibili!

👀 Come facciamo a vedere che cosa accade sugli altri monitor?

Ad esempio voglio spostare una finestra nel monitor esteso e metterlo in  full screen, oppure cambiare video, insomma poter operare come se avessimo i 2 monitor estesi nella stessa stanza.

Effettivamente il problema per quanto stupido c’è… provate a cercare sulla rete la soluzione al problema…hanno rovistato tra le migliaia di pagine e software di gestione monitor senza trovare una soluzione semplice che potesse far visualizzare un “PIP” (picture in picture) pur minimizzando le dimensioni del secondo schermo.

🤔 Allora che facciamo?

Soluzione ELEMENTARE utilizziamo la “lente di windows”!

🔎 Ok ma noi ci vediamo benissimo!

Come funziona la Lente di Windows: intanto attiviamola, ci sono più possibilità, la più semplice è premere il pulsante Windows + il tasto “+” del tastierino numerico, oppure ci limitiamo a scrivere Lente di ingrandimento nello start di windows.

Molto probabilmente quando si aprirà la vostra lente, vedrete tutto più grande del doppio, non allarmatevi, la piccola finestra che si aprirà assieme all’ingrandimento ha i 2 pulsanti – e + cliccate su meno per tornare alla schermata regolare del 100%.

Fatto questo dobbiamo cambiare la modalità di visualizzazione lente, nel menù Visualizzazioni selezionando la il metodo “Ancorato”. Fatto ciò apparirà una piccola finestra che clona lo spazio intorno a vostro puntatore seguendo tutto quello che fate. Se volete spostare la finestra tenete premuto al suo interno e trascinatela dove meglio preferite ridimensionandola dai bordi.

Problema egregiamente risolto! Ora c’è un piccolo pip ridimensionabile che segue il mio cursore ovunque lo muova, permettendomi di andare nel secondo monitor modalità estensione e gestirlo con tranquillità

Il servizio di assistenza computer a roma punta a questo tipo di problematiche anche logistiche, non ci limitiamo alla riparazione del computer, o alla rimozione del virus, bensì allo studio di tutte le possibili problematiche e soluzioni, come questa.

Se avete necessità di supporto tecnico informatico su computer o notebook per la città di Roma non vi resta che contattarci al numero 0683394919, o utilizzando la nostra instant chat per le comunicazioni più veloci!

Gestire due monitor a distanza ultima modifica: 2018-10-25T13:16:06+02:00 da Andrewa

top