Come proteggere la propria privacy: gli antispyware possono essere una soluzione

Come proteggere la propria privacy: gli antispyware possono essere una soluzioneQuando subentra troppa pubblicità tra le pagine che si visitano nel web oppure quando la pagina iniziale non è più quella impostata, è meglio installare un antispyware.

Si, perché dove non arriva l’antivirus, è necessario integrare ulteriori strumenti di sicurezza più specifici.

L’antispyware infatti, è un programma capace di rilevare oltre che spyware appunto, anche adware, trojan, keylogger e altri malware. E’ per questo motivo che oggi è possibile scegliere tra Kaspersky TDSSKiller 2.7, Avira AntiRootkit Tool 1.3, Emsisoft Free Emergency Kit, SuperAntiSpyware 5.0, Spyware Terminator 2012 e sono solo alcuni, delle versioni free, reperibili in rete.

Molte volte si installano i malware inconsapevolmente e il cavallo di troia per eccellenza è proprio quello che ne ha preso il nome e presente ormai da più di 10 anni, ovvero i trojan: si nascondono dietro programmi free gettonati e di alto utilizzo e operano inviando messaggi di spam, rubano dati personali come gli stessi indirizzi email o i numeri della carta di credito.

I keylogger invece sono delle vere e proprie spie che sottoforma di programma o addirittura driver di periferica, registrano i tasti che vengono digitati e in alcuni casi trasmettono tutto ad un computer remoto. Sono gli stessi trojan che alcune volte installano i keylogger, con lo scopo questi ultimi, di intercettare password.

Un adware infine è una licenza d’uso di alcuni programmi che hanno lo scopo di offrire, in cambio di un piccolo a anche nullo corrispettivo, delle offerte pubblicitarie all’utente. Non bisogna sottovalutarli in quanto rallentano notevolmente il computer aprendo in continuazione popup pubblicitari oltre ad intaccare la stabilità del PC e a comunicare a terzi le proprie abitudini di navigazione.

Questo fa capire quanto la nostra privacy è minacciata ogni qualvolta che accendiamo il computer e ci accingiamo a navigare in rete e come è facile, senza prendere le giuste precauzioni, cadere in trappole in cui diventiamo solo preda di speculatori senza scrupoli.

Come proteggere la propria privacy: gli antispyware possono essere una soluzione ultima modifica: 2012-07-13T20:26:38+00:00 da admin

Tags

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

top